Cookies disclaimer
By continuing your browsing, you accept the deposit of third-party cookies for audience measurement (Google Analytics), to offer you share buttons, social content downloads.
I AGREE
I REFUSE

May 2023

La Regione Auvergne-Rhône-Alpes, che sorge nella zona sud-orientale della Francia, si contraddistingue nel campo del MedTech, in particolare nelle zone del Rodano e dell’Isère e delle metropoli di Saint-Etienne e Clermont-Ferrand.

———————

I campi di attività principali su cui si fonda la produzione di questo fruttuoso settore sono molteplici e tendenzialmente localizzati per settore:

  • Nella Loira, nella Drôme e nell’Alta Savoia prevale la specializzazione delle attività legate alla progettazione e alla produzione di dispositivi medici;
  • Le attività legate alla sanità elettronica sono ben rappresentate nel Rodano, nell’Isère e nella Drôme;
  • La Savoia è specializzata nella progettazione e produzione di strumenti diagnostici.

———————

Con 469 aziende e circa 22.000 dipendenti, la Regione francese Auvergne-Rhône-Alpes si posiziona, dunque, come uno dei principali attori nel settore Medtech al mondo, generando un fatturato regionale stimato in 6,4 miliardi di euro

La presenza di grandi gruppi come Biomérieux e Becton Dickinson, nonché la moltitudine di start up innovative sparse sul territorio e l’eccellenza della ricerca accademica, dimostrano indiscutibilmente la ricchezza e il dinamismo dell’ecosistema regionale, il quale si caratterizza principalmente da un tessuto industriale composto per l’81% da microimprese e PMI.

Inoltre, in Francia, il 27% delle aziende è di proprietà straniera, soprattutto europea, denotando come il mercato locale sia un mercato maturo, aperto agli investimenti esteri.

———————

Sono una dimostrazione della competitività della Regione nel settore del MedTech diversi casi studio, tra cui quello del cluster Lyonbiopole, un ecosistema sanitario innovativo e fertile a vocazione internazionale, le cui aree strategiche di intervento sono farmaci per uso umano, farmaci veterinari, diagnostica, dispositivi e tecnologie mediche. Esso nasce con lo scopo di stimolare la R&S, promuovere lo sviluppo economico dei suoi membri, sostenerli nell’internazionalizzazione, permettere loro di beneficiare di infrastrutture industriali per far crescere i loro progetti e infine promuovere l’intero ecosistema attraverso azioni di comunicazione.

———————

COSA PUO’ FARE ALTIOS ITALIA PER LA VOSTRA AZIENDA?

A fronte della centralità che questo settore sta avendo, Altios Italia sta collaborando con l’Agenzia Regionale Auvergne-Rhône-Alpes Entreprises al fine di sostenere le imprese e le industrie italiane in tutte le fasi della loro crescita: creazione, sviluppo, innovazione, internazionalizzazione.

Sono promossi, in questo senso, molteplici finanziamenti e sostegni nei confronti di quelle realtà che decidono di investire il loro sviluppo internazionale nella Regione, le quali si vedranno accompagnate nell’intero processo di insediamento e di ricerca di personale, nonché collegamento con l’ecosistema locale.

———————

Per maggiori informazioni sulla Regione, su possibili investimenti e dislocazioni sul territorio, contattare : g.rossi@altios.com

——————

Sources:

https://invest-in-auvergnerhonealpes.com/